PATRICK CLIFFORD AND CAGE THE ELEPHANT

Annunci

Giampiero Poggiali Berlinghieri- Thumbnail” The New Space” – Painted wood and Led-(28x40x40 cm.)

 

1)thumbnail_The New Space legno dipinto e led cm 28x40x40

Cenni biografici

Giampiero Poggiali Berlinghieri nasce a Firenze il 17 luglio1936.

L’esordio della sua attività artistica è del 1968 e segna il termine di un’accelerata fase di ricerca e di formazione autodidatta

con la prima mostra personale presso la Galleria Inquadrature di Firenze a cui fa. seguito circa 80 mostre personali in Italia e all’estero. Opere di Poggiali trovano posto in collezioni museali pubbliche e private. Un suo autoritratto fa parte della raccolta degli autoritratti della Galleria degli Uffizi di Firenze.

Negli anni Ottanta, l’allestimento di due importanti esposizioni, nell’88 al Palazzo dei Diamanti di Ferrara e nell’89 a Palazzo Strozzi di Firenze, segna due momenti antologici dell’attività dell’artista.

Gli anni Novanta, sono caratterizzati dalle esecuzioni di numerose installazioni, documentate dal volume monografico a cura di Pierre Restany; Poggiali sculture e installazioni 1969-1995 edito dal Museo Civico di Taverna (CZ).

Nel 1996 è significativa l’installazione Simposio al Museo Marino Marini, patrocinata dal Comune di Firenze. Nel 1997, pubblica da LoGisma l’opera multimediale interattiva Delfo, una pinacoteca virtuale di oltre 300 immagini di quadri, sculture, installazioni e cinque video, accompagnata da musiche elettroniche originali. Nel 1999, in Piazza XXX Novembre a Sesto Fiorentino (FI), il Soprintendente ai Beni Artistici e Storici di Firenze,

Antonio Paolucci, inaugura il monumento Pegaso di acciaio inox policromo.

Nel 2002 è invitato dalla Fondazione Nazionale Carlo Collodi di Pescia (PT), dove realizza una grande installazione documentata nel libro C’era una volt@, Morgana Edizioni. Nello stesso a., il Consiglio Regionale della Toscana lo invita a Palazzo Capponi Covoni di Firenze dove espone l’installazione “Firenze ti @mo” con la relativa pubblicazione di Morgana Edizioni.

Viene inserito in Generazione anni Trenta della Storia dell’arte italiana del ‘900 di Giorgio Di Genova. Nel 2002 il Museo d’Arte delle Generazioni Italiane del 900 “G. Bargellini” di Pieve di Cento (BO) acquisisce 4 grandi opere per la propria collezione, inserendole nelle mostre “Collezioni Permanenti” per l’a. 2003. Nel 2004 per Genova Capitale Europea della Cultura, realizza per La città dei bambini, l’installazione “Animali e piccoli habitat”; alla Galleria Civica di Bolzano l’installazione “Farfalle per Mosè Romano Beer”; nella Ex Chiesa di San Rocco

e Palazzo dei Capitani di Malcesine (VR), mostra e installazione “Ex libris”; nella Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto (AP), l’installazione “Ti ho conosciuta in chat”.

Nel 2004 al Palazzo del Podestà di Pescia (PT) nella Gipsoteca Libero Andreotti, con l’installazione “Piccoli Habitat”, viene presentato il volume monografico Giampiero Poggiali Berlinghieri. Installazioni & Ambiente. Opere scelte 1968-2003 per le edizioni Galleria Sangallo di Firenze, a cura di Nicola Micieli. Nel 2006 la mostra “Opere multimediali e interattive”; Castello Scaligero, di Malcesine (VR) con la presentazione del libro: Opere multimediali e interattive di luce e in movimento, a cura di Alessandra Borsetti Venier con testo di Valerio Dehò, Morgana Edizioni.

Nel 2007 la mostra “Audioritratto”, Palazzo Medici Riccardi, Firenze, con la presentazione del libro Ritratti e Autoritratti1972 -2007, a cura di Alessandra Borsetti Venier con testo di Alessandro Vezzosi, Morgana Edizioni. Nel 2009 la mostra “Biodiversity”, Chianciano Terme, con la presentazione del libro Biodiversity, a cura di Alessandra Borsetti Venier con testo di Nicola Micieli, Morgana Edizioni. Due personali nel 2011, nello spazio di Ellequadro a Palazzo Ducale di Genova, e al Museo Casa di Giotto, loc. Vespignano Vicchio (Fi), Due personali nel 2012 al Plus Berlin – Piano Grigioferro, Berlino, e “Sculture solari e opere, Ecologicamente compatibili”, a La Barbagianna: una casa per l’arte contemporanea, Pontassieve (Fi), con la presentazione

del video-catalogo n. 2 della collana Risguardi, Morgana Edizioni con testo di Matteo Innocenti.

Nel 2013 l’Accademia di Belle Arti “Michelangelo” di Agrigento gli conferisce la laurea “honoris causa”.

Nel 2014 l’installazione “Infinito” Centro Culturale Fidia, Città della Pieve (PG)

Nel febbraio 2015 esce il volume monografico “POGGIALI BERLINGHIERI 1968-2014” a cura di Nicola Micieli e Alessandra Borsetti Venier, Il volume di 340 p. che comprende 14 sezioni tematiche con scritti di Carlo Sisi, Erica Romano, Maurizio Vanni, Matteo Renzi, Riccardo Nencini, Franco Batacchi, Paola Butali, Nel 2016 nello Spazio Glicine di Firenze la personale di Poggiali Berlinghieri è presentata da Corrado Marsan.

Tre tesi di Laurea sono state dedicate all’opera di Poggiali Berlinghieri.

Bando di Iscrizione:Selezione Attrici Teatrali per Spettacolo Teatrale “IT WAS”, di ENZO LAMARTORA. Organizzatore e Curatore dell’Evento: Dott.CLAUDIA MANTELLI. Importante Partecipazione a tutto l’ Evento: PAOLO PUPPA.

nuovo-bando-verticale-con-correzioni-va-bene
Questo importante Evento-Spettacolo Teatrale é del DOTT: ENZO LAMARTORA.(Biografia*)
COLLABORATORE ALL’ EVENTO: il Famoso DRAMMATURGO, DOCENTE DOTT: PAOLO PUPPA (Vedi Biografia*)
CURATORE E ORGANIZZATORE: Dott. Claudia Mantelli

Le ATTRICI interessate possono essere italiane o straniere, l’ importante é che conoscano
la Lingua Italiana, la Recitazione, l’ Interpretazione di Testi e saper Emozionare il Pubblico.
L’ Età va dai 30 ai 60 anni…..L’ Età non é importante quanto il Genio e l’ Esperienza.
Le ATTRICI interessate , per ricevere il TESTO TEATRALE, dovranno ISCRIVERSI 1 QUOTA = 20 EURO + Spese di invio, tramite :
MONEYGRAM +SPESE.
WESTERN UNION, C/O le POSTE ITALIANE+SPESE.
VAGLIA POSTALE TELEGRAFICO, C/O POSTE ITALIANE+SPESE..
i CODICI E LE PAROLE CHIAVE DOVRANNO ESSERE TRASMESSI a Claudia Mantelli
tramite TEL.= +39 333 9434 867.

Ogni tipo di Pagamento va versato al Curatore Dott. Claudia Mantelli , Residente in Aosta  , C.A.P. 11.100 AO.
Dopo l’ Accredito di 20 €+Spese, si deve Telefonare al cell.= +39 3339434867 e trasmettere vocalmente la “PAROLA CHIAVE” e il CODICE al fine di poter ritirare la Quota versata da ogni ATTRICE:

CAUSALE: ISCRIZIONE ALL’ EVENTO TEATRALE ” IT WAS “.
AUTORE :  Enzo Lamartora.

TEL. CELL = +39 3339434867
MAIL          = teatroperformances@yahoo.com.

Ora potrete richiedere il TESTO da interpretare via MAIL (VEDI SOPRA).

L’ISCRIZIONE consisterà  in una cernita di VIDEO autoprodotti, dove ogni Attrice dovrà
registrare il Video di sè stessa, mentre legge due Pagine del Testo, e inviarne il Link allo stesso indirizzo MAIL =teatroperformances@yahoo.com

  • Le 3 CANDIDATE ,selezionate da un Team esperto, verranno convocate  presso
    il Teatro  “La Cittadella dei Giovani” , sito in AOSTA.
    Indirizzo: Viale Giuseppe Garibaldi, 7, 11100 Aosta, ( vicino all’ Arco di Augusto ).
    Il GIORNO   VENERDI’ 20 OTTOBRE 2017 , a partire dalle Ore 14,30 fino alla fine della selezione.
    L’ESITO di questa Seconda  Selezione e il Nome dell’ ATTRICE prescelta per interpretarlo verranno comunicati nella stessa giornata all’ ATTRICE VINCENTE.
    Il  GIORNO DOMENICA 22  OTTOBRE 2017 a partire dalle Ore  15,00 fino alle Ore 18,00,
    l’ ATTRICE  PRESCELTA interpreterà lo SPETTACOLO TEATRALE  per poterlo RIPRENDERE  e creare il TRAILER TEATRALE.
  • SI CONSIGLIA DI ISCRIVERSI AL PIù PRESTO POSSIBILE PER POTER SELEZIONARE 
  • BENE L’ ATTRICE E, NATURALMENTE, IL SUO VIDEO TEATRALE.
  • CHIUSURA ISCRIZIONI  16 OTTOBRE 2017
    A partire dalla Stagione Autunnale inizieranno gli SPETTACOLI  TEATRALI in
    tutt’ Italia e, possibilmente, anche in altri Stati.P.S.
    1)Le Mail di ATTRICI non iscritte verranno CESTINATI immediatamente.
    2) Volendo, potrete allegare Link o File di Spettacoli Teatrali, Trailer  o
    Video registrati.
    3) Scrivere la conoscenza delle varie Limgue conosciute e parlate bene (Facoltativo).
    4)Per qualunque dubbio o dettaglio, Telefonare  al numero scritto sopra.

  • Claudia Dott. Mantelli Theather / Art Curator $ Exhibition/ Theather/Perfomances Organizer.

Continua a leggere

Enzo Lamartora. Critico d’ Arte, Autore Teatrale, Scrittore e Poeta.

Enzo Lamartora

Enzo Lamartora, Curriculum Vitae

Enzo Lamartora è nato a Napoli nel 1965.

Ha frequentato il Liceo Classico “G. Garibaldi” di Napoli.

Ha studiato Medicina e Chirurgia – laureandosi e specializzandosi in psichiatria –.

Ha poi studiato Psicoanalisi, diventando “Full Member” della “Società Psicoanalitica Italiana” e della “International Psychanalytical Society”.

Ha studiato Teatro a Roma, frequentando l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico”, e collaborando come aiuto regista con Alfonso Liguori, Roberto De Simone, Renato Carpentieri (al Teatro Nuovo di Napoli).

Infine, ha vissuto, studiato e lavorato per alcuni anni a Grenoble e Parigi, occupandosi di Arte e Letteratura.

Attualmente insegna presso la Scuola di Specializzazione della Facoltà di Psicologia dell’Università di Torino “Psicoanalisi della Società Dipendente”, e lavora come medico ad Aosta.

È caporedattore dello “spazio teatro” sul sito istituzionale della Società Psicoanalitica Italiana, www.spiweb.it, dal 2010 a tutt’oggi

Ha pubblicato una ventina di scritti, tra poesie, opere poetiche per il teatro, traduzioni, saggi letterari e psicoanalitici; ha fondato insieme a Marco Foretier l’agenzia fotografica “LaFor Artistic Agency, pubblicando diversi reportages fotografici.

RIVISTA “PASSAGES”

Dal 2002 al 2007 ha diretto la rivista di Arti, Culture e Riflessioni “Passages”, un quadrimestrale edito da Crocetti Editore, prima, e da Passigli Editore, in seguito.

“Passages” è stato un laboratorio culturale, prima che editoriale.

Da direttore, Enzo Lamartora ha curato la pubblicazione di oltre 200 tra poesie, opere teatrali, traduzioni, fotografie, studi letterari, filosofici, politici, presentando inediti di Autori di fama nazionale e internazionale, e scrivendo numerosi testi in prima persona (vedi dopo, allegato pagina 5).

LIBRI E SAGGI

  • Enzo Lamartora, Nel corpo tuo rimorso (poesie), Crocetti Editore, Milano, 2002;
  • Enzo Lamartora, La dimensione della perdita (poesie), Crocetti Editore, Milano, 2002;
  • Enzo Lamartora, Opere poetiche per il teatro (poesie), La vita Felice, Milano, 2017
  • Enzo Lamartora, La notte che eterea effonde (poesie), “Passages”, n. 1/2002, Crocetti Editore;
  • Enzo Lamartora, traduzione di Persefone, di Ghiannis Ritsos, “Passages”, n. 1/2002, Crocetti Editore;
  • Enzo Lamartora, traduzione di Aiace, di Ghiannis Ritsos, “Passages”, n. 2/2002, Crocetti Editore;
  • Enzo Lamartora, traduzione de Il ritorno di Ifigenia, di Ghiannis Ritsos, “Passages”, n. 4/2003, Crocetti Editore;
  • Enzo Lamartora, traduzione de La Confessione, di Arthur Adamov, “Passages”, n. 3/2003, Crocetti Editore;
  • Enzo lamartora, Marco Foretier, Transections (fotografie), “Passages”, n. 2/2002, Crocetti Editore;
  • Enzo Lamartora, Tractatus Illogicus Philosophicus, “Passages”, n. 2/2002, Crocetti Editore;
  • Enzo Lamartora, Post Human Type, “Passages”, n. 5/2003, Crocetti Editore;
  • Enzo Lamartora, La presentazione seriale dell’oggetto post human, “Passages”, n. 5/2003, Crocetti Editore;
  • Enzo Lamartora, Globalizzazione e narcisismo, “Passages”, n. 1/2004, Passigli Editore;
  • Enzo Lamartora, Corpo, Sé-corporeo, Mente, “Passages”, n. 2/2006, Passages Editore;
  • Enzo Lamartora, Le funzioni del sogno, Riv. Comprendre, n 1/2004, Padova;
  • Enzo Lamartora, G. Castiglia, M. Pirillo, Conversazioni sul sogno, Editore Fagioli, Roma, 2010;
  • Enzo Lamartora, in R. Musella (a cura di), Il principe e la Strega, Franco Angeli, Milano, 2012;
  • Enzo Lamartora, Psicoanalisi delle dipendenze patologiche, Riv. di Psicoanalisi, Franco Angeli, 4/2014;
  • Enzo Lamartora, La metà e il doppio. Saggio su Ghiannis Ritsos, in pubblicazione sulla Riv. di Psicoanalisi, 2/2017, Franco Angeli, Milano.

Allegato

RIVISTA “PASSAGES,  elenco degli Autori (e delle opere) pubblicati dal 2002 al 2007:

Poesia

  1. Ghiannis Ritsos, Persefone, traduzione: Enzo Lamartora, “Passages”, n. 1/2002, Crocetti Editore;
  2. Ghiannis Ritsos, Aiace, traduzione: Enzo Lamartora, “Passages”, n. 2/2002, Crocetti Editore;
  3. Ghiannis Ritsos, Il ritorno di Ifigenia, traduzione: Enzo Lamartora, “Passages”, n. 4/2003, Crocetti Editore;
  4. Arthur Adamov, La Confessione, traduzione: Enzo Lamartora, “Passages”, n. 3/2003, Crocetti Editore.          Una rappresentazione de La Confessione è avvenuta nel 2008 al teatro “OUT OFF” di Milano, interprete Roberto Trifirò.
  5. Franco Loi, Poesie Inedite, “Passages”, n. 4/2003, Crocetti Editore;
  6. Katerina Anghelaki-Rooke, Poesie Inedite, “Passages”, n.3/2004, Passigli Ed;
  7. Giuseppe Manfridi, Sole, “Passages”, n. 1/2002, Crocetti Editore;
  8. Giuseppe Manfridi, La smania assurda, “Passages”, n. 2/2006, Passigli Editore;
  9. Giuseppe Manfridi, Infedeltà, “Passages”, n. 2/2006, Passigli Editore;
  10. Giuseppe Manfridi, La devota, “Passages”, n. 2/2006, Passigli Editore;
  11. Giuseppe Manfridi, Intervista ai parenti delle vittime, “Passages”, n.3/2006, Passigli Editore;
  12. Dragan Jovanovic Danilov, Omero di periferia, “Passages”, n.5/2003, Crocetti Editore;
  13. Costantino Kavafis, Eroi, amici e amanti (poesie inedite, traduzione Tiziana Cavasino), “Passages”, n.1/2007, Passages Editore;
  14. Giorgio Barberi Squarotti, Poesie, “Passages”, n.1/2005, Passigli Editore;
  1. Letteratura
  2. Louis Aragon, L’Instant (traduzione di Marianna Marrucci), “Passages”, n. 5/2003, Crocetti Editore;
  3. Valerio Magrelli, Delenda Erat, “Passages”, n. 4/2003, Crocetti Editore;
  4. Asar Eppel’, Lo champignon della mia vita, traduzione: Elisa Petrucci, “Passages”, n.3/2005, Passigli Editore;
  5. Ettore Mo, Dall’Oceano a Fleet Street, “Passages”, n. 4/2003, Crocetti Editore;
  6. Paolo Puppa, Abramo, “Passages”, n. 4/2006, Passigli Editore;
  7. Paolo Puppa, Lettera di H. Ibsen a H. Andersen, “Passages”, n. 3/2006, Passigli Editore;
  8. Paolo Puppa, Lettera di H. Andersen a A. Strindberg, “Passages”, n.3/2006, Passigli Editore;
  9. Paolo Puppa, O demone, mio demone!, “Passages”, n. 4/2006, Passigli Editore;
  10. Francesco Guccini, Un Natale in tempo di guerra, “Passages”, n. 1/2005, Passigli Editore;
  11. Enzo Moscato, Natale è un assassino con tutti i sentimenti, “Passages”, n. 1/2005, Passigli Editore;
  12. Enrico Ruggieri, Zakki e gli amici, “Passages”, n. 1/2005, Passigli Editore;

Saggistica letteraria

  1. Philippe Sollers, Bacon e Van Gogh, “Passages”, n.3/2003, Crocetti Editore;
  2. Alain Jouffroy, Bacon e i suoi doppi, “Passages”, n.3/2003, Crocetti Editore;
  3. Cesare de Seta, Il ritratto nella pittura, “Passages”, n. 5/2003, Crocetti Editore;
  4. Predrag Matvejevic’, Frontiere e minoranze, “Passages”, n. 1/2005, Passigli Editore;
  5. Aldo Masullo, È possibile il viaggio? “Passages”, n. 4/2003, Crocetti Editore;
  6. Eugenio Borgna, Lo sradicamento, “Passages”, n. 2/2004, Passigli Editore;
  7. Maurizio Ferraris, per Jacques Derrida, “Passages”, n. 1/2005, Passigli Editore;
  8. Sebastiano Maffettone, I limiti della scienza, “Passages”, n. 1/2004, Passigli Editore;
  9. Giacomo Marramao, Ragione e Identità, “Passages”, n. 1/2004, Passigli Editore;

Saggistica sociale e politica

  1. Luciano Violante: Europa e Islam, “Passages”, n. 3/2004, Passigli Editore;
  2. Giorgio Ruffolo, La sfida del riformismo, “Passages”, n. 1/2004, Passigli Editore;
  3. Sergio Cofferati, La sinistra e il welfare, “Passages”, n. 1/2004, Passigli Editore;
  4. Livia Turco, Integralismo e integrazione, “Passages”, n. 2/2004, Passigli Editore;
  5. Edo Ronchi, Sostenibilità, Competitività e Crescita, “Passages”, n. 2/2005, Passigli Editore;

Enzo Lamartora

       

        Cellulare: 3393324710

        mail: e.lamartora@gmail.com

Dott. Paolo Puppa, Drammaturgo; Docente

Paolo_puppa


È stato direttore di dipartimento e dal 2001 è ordinario di storia del teatro e dello spettacolo all’Università di Venezia. Ha insegnato in università straniere, come a Londra, Los Angeles, Toronto, Middlebury, Budapest, Parigi, Lilles. È stato redattore della rivista “Biblioteca teatrale”. Ha collaborato in qualità di critico a “Hystrio”, a “Sipario”, a “Ariel”. È autore di numerosi saggi e testi teatrali (alcuni tradotti e rappresentati anche all’estero) e di libri di narrativa ed è curatore di scritti teatrali.Nel 2013 è stato co-editor di Differences on stage, per la Cambridge Scholars, di recente premiato col George Freedley Memorial Award, part of the Theatre Library Association Book Awards 2014.
https://it.wikipedia.org/wiki/Paolo_Puppa

He was director of the department, and since 2001 is professor of the history of theater and performing arts at the University of Venice. He has taught at universities abroad, as in London, Los Angeles, Toronto, Middlebury, Budapest, Paris, Lilles. He was editor of the magazine “Theatrical Library”. He worked as a critic for “Hystrio”, to “curtain”, to “Ariel”. He is the author of numerous essays and plays (some translated and also represented abroad) and fiction books and is editor of writings teatrali.Nel 2013 was  co-editor di Differences on stage, per la Cambridge Scholars, di recente premiato col George Freedley Memorial Award, part of the Theatre Library Association Book Awards 2014.
https://it.wikipedia.org/wiki/Paolo_Puppa