NESSUN DORMA- Comunicato Stampa

Claudia Mantelli Art Curator & L’ Associazione DOODLE ART
presenta
“NESSUN DORMA”
Patrocinio del Municipio 6, Cultura di Milano

Comunicato Stampa
Evento di Arte contemporanea
a cura di Claudia Arch. Mantelli

Vernissage:
Venerdì 07 Ottobre 2022, ore 18:30
Milano, Palazzo Seicentro,
Via Savona, 99 P.zza Berlinguer
Dal 07 al 20 Ottobre 2022
ORARI

dalle 10:00 alle 12:00
dalle 14:30 alle 22:00
Sabato e Domenica
dalle 16:00 alle 22:00
Il Curatore Claudia Mantelli sarà presente ogni giorno dalle 16:00 alle 22:00
______________________________________________________

Milano, 25 Settembre 2022 , dal 07 al 20 Ottobre, gli  Spazi del  “Palazzo Seicentro”
presenteranno l’Evento “Nessun Dorma”, organizzato e curato da “Claudia Arch Mantelli” e l’Associazione “DOODLE ART”., che sarà inaugurato il giorno Venerdì 07/10/2022,ore 18:30.

ARTISTI

Alberto Cuccodoro
Carlo Alfano Photography
Daniela Barbero
Domenico Tavernini 
Eva Daudry
Guido Corazziari
Hido 
Isabella Paglino
Lemmy Gonthier 
Jasmin Giacomazzi
Mauro Molinari 
Metaborg 
Oremun 14
Roberto Buccilli
Roberto Persi Santorum
Walter Passarella 

Ritengo che l’ Arte, nei suoi significati più eccelsi, sia l’espressione
dell’ Anima, in quanto rielabora consciamente o inconsciamente ciò
che vive l’Artista in ogni ambito sociale, culturale, etico, religioso..
Alle Emozioni quali melanconia, turbamenti, entusiasmo, felicità….
si aggiunge la Professionalità.
Le Belle Arti sono assolutamente legate alle altre forme d’ Arte del
proprio tempo, Poesia, Cinema, Letteratura, Teatro, Danza e Musica.
E’ facilmente intuibile la relazione che interagisce nelle Arti.
“NESSUN DORMA” é un Evento di Artisti contemporanei molto particolare,

in quanto non si tratta di suonare Musica , bensì di esprimere la musicalità
interiore attraverso Installazioni, Dipinti, Sculture, Fotografia,

attraverso Arte e Design.
Un’ Opera d’Arte suscita così tante emozioni da trasmettere una musicalità
tale da coinvolgere l’Osservatore più attento e sensibile.
Soprattutto di fronte ad un Capolavoro o ad un’ Opera emotivamente potente, 

questa musicalità si trasforma in Silenzio, un Silenzio poetico che apparterrà
per sempre alla nostra Memoria.

Ecco perché ho ideato questo Evento, in omaggio al celebre Compositore italiano, Giacomo Puccini che scrisse “NESSUN DORMA”  celebre romanza per tenore della Turandot , considerata come una delle più grandi romanze della storia della musica.
“NESSUN DORMA” é un percorso artistico che dimostra quanto l’ Arte possa avvolgerci di emozioni,
grazie al genio di ogni Artista e alla particolarità unica delle Installazioni.
Sono queste interazioni, dinamismi artistici, sound che daranno vita all’ Evento .
E’ la contaminazione artistica che creerà la Magia!

Il Titolo ésignificativo in questo particolare momento : abbiamo passato
più di due anni reclusi a causa del Covid, Guerre, Problemi che hanno spimto buona parte di Noi a sentirci quasi sopiti, quasi sedati, ansiosi ed é venuto
il momento di dire basta: Nessun Dorma!
Claudia Arch. Mantelli.

NESSUN DORMA -Testo e Romanza-Text and Romance

Nessun dorma è una celebre romanza per tenore della Turandot di Giacomo Puccini, considerata come una delle più grandi romanze della storia della musica.

Giacomo PucciniÈ intonata dal personaggio di Calaf all’inizio del terzo atto. Immerso nella notte di Pechino, in totale solitudine, il “Principe ignoto” attende il sorgere del giorno, quando potrà finalmente conquistare l’amore di Turandot, la principessa di ghiaccio.

Testo.

Nessun dorma!
Nessun dorma!
Tu pure, o, principessa,
Nella tua fredda stanza,
Guardi le stelle
Che tremano d’amore
E di speranza.

Ma il mio mistero e chiuso in me,
Il nome mio nessun saprá!
No, no, sulla tua bocca lo diró
Quando la luce splenderá!

Ed il mio bacio sciogliera il silenzio
Che ti fa mia!

Dilegua, o notte!
Tramontate, stelle!
Tramontate, stelle!
All’alba vinceró!
Vinceró, vinceró!

Il Testo poetico.

Nell’atto precedente a quest’aria, Calaf ha correttamente risposto ai tre enigmi fatti a tutti i potenziali pretendenti della principessa Turandot. Nondimeno, la donna indietreggia al pensiero del matrimonio con lui. Calaf le offre un’altra possibilità sfidandola a indovinare il suo nome all’alba. Mentre si inginocchia davanti a lei, il tema “Nessun dorma” fa la sua prima apparizione, secondo le sue parole, “Il mio nome non sai!”. Lei può ucciderlo se indovina correttamente il suo nome; ma se non lo fa, deve sposarlo. La principessa crudele ed emotivamente fredda decreta quindi che nessuno dei suoi sudditi dormirà quella notte fino a quando non verrà scoperto il suo nome. Se falliscono, tutti verranno uccisi. Quando si apre l’atto finale, è notte. Calaf è solo nei giardini del palazzo illuminati dalla luna. In lontananza, sente gli araldi di Turandot che proclamano i suoi comandi. La sua aria inizia con un’eco del loro pianto e una riflessione sulla principessa Turandot e inizia l’Opera di Giacomo Puccini.

Grazie.Claudia Arch Mantelli Art Curator & Exhibitions Organizer
__________________________________________

No dorma is a famous romance for tenor from Giacomo Puccini’s Turandot, considered one of the greatest romances in the history of music.

Giacomo Puccini It is sung by the character of Calaf at the beginning of the third act. Immersed in the Beijing night, in total solitude, the “Unknown Prince” awaits the dawn, when he will finally be able to win the love of Turandot, the ice princess.

Text.

No sleep!
No sleep!
You too, oh princess,
In your cold room,
Look at the stars
Who tremble with love
And of hope.

But my mystery is closed in me,
No one will know my name!
No, no, I’ll say it on your mouth
When the light shines!

And my kiss will dissolve the silence
That makes you mine!

Vanish, O night!
Set, stars!
Set, stars!
I’ll win at dawn!
I will win, I will win!

The poetic text.

In the act preceding this aria, Calaf correctly answered the three puzzles made to all potential suitors of Princess Turandot. Nonetheless, the woman recoils at the thought of marrying him. Calaf offers her another chance by challenging her to guess her name at dawn. As he kneels before her, the theme “No sleep” makes her first appearance, in her words, “My name you don’t know!”. She can kill him if she guesses her name correctly; but if she doesn’t, she has to marry him. The cruel and emotionally cold princess then decrees that none of her subjects will sleep that night until her name is discovered. If they fail, everyone will be killed. When the final act opens, it is night. Calaf is alone in the palace gardens illuminated by the moon. In the distance, he hears Turandot’s heralds proclaiming his commands to him. His aria begins with an echo of their tears and a reflection on Princess Turandot and the opera by Giacomo Puccini begins.

Thank you Claudia Arch Mantelli Art Curator & Exhibitions Organizer

A proposito dell’ Incanto

Non é la lunghezza della Bacchetta ma l’ abilità del Mago a mettere il coniglio nel Cappello,non é la capacita dello strumento magico a creare la magia, ad ammaliare ma l’ abilità istrionica carismatica del Mago a compiere l’incantesimo.
Non é l’uso di speciali pennelli o colori, materiali costosi o l’imitazione ad essere importanti nella ricerca del Meraviglioso.E’ l’ Artista a compiere la magia, a creare Incantesimi grazie alla propria abilità ed esperienza nel creare Meraviglia!
Ed é proprio ammaliando che può trasferire il proprio fine ultimo, quale amore, dolore, disperazione, denuncia e ciò che gli sta più a cuore.Ho scelto lo spazio ex-Fornace nella zona dei Navigli di Milano come location dell’ Evento “Incanto” per svariati motivi tra cui il fascino che questa parte storica, romantica, unica di Milano mi trasmette.
Sarà la poesia, l’acqua, la gente, i profumi, i ristorantini, gli incontri con Pittori ,Musicisti Scrittori, i Poeti… Sarà l’intreccio di vie, i piccoli ponti e la magia che mi hanno da sempre sedotta.
I Navigli e via Tortona sono diventati ormai la zona dell’ Arte, del Design e della Moda:
Appena sono entrata nell’ Ex-Fornace mi é accaduto, come spesso mi succede, di riuscire a vivere la bellezza, le potenzialità architettoniche e artistiche di questa Location: infatti interverrò con un progetto di interior design al fine di creare una Scenografia ideale per un Evento incantevole.

Mi auguro che vi innamoriate del progetto per collaborare con me e l’ Associazione DOODLE ART- Advanced Art Project & Design-in questa originale esperienza.

L’Evento vedrà Pittori, Collagisti, Installazioni a muro e a terra, Fotografi, Scultori e Designer che si impegneranno nei propri Incantesimi d’Arte .

Abbiamo bisogno di Incantarci….

Claudia Mantelli Art Curator & Exhibitions

Info

claudia. mantelli@yahoo.com
WhatsApp+39 3339434867

N.B.
Suggerisco di iscriversi fin d’ora e prima possibile,in quanto le iscrizioni termineranno appena si raggiungerà il n. ideale e limitato di Artisti.

M.C.Escher-Relatività
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: