Giancarlo Montuschi

Giancarlo Montuschi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Di giorno in giorno l’Arte perde il rispetto di se stessa, si prosterna davanti alla realtà esteriore, e il pittore diventa sempre più incline a dipingere non già quello che sogna ma quello che vede. (Baudeleire, scritti sull’arte, Salon del 1859)